_22V7049-HDR.jpg

ANCHE IL TURISMO CAMBIA PELLE...

Il turismo può essere considerato uno dei più significativi fenomeni  economici  e sociali del ‘900: infatti, benché inizialmente fosse una cosa riservata ad una ristretta cerchia di persone, si è pian piano trasformata in un fenomeno di  massa, proprio dei Paesi più sviluppati. La crescita economica e il mutamento dei comportamenti di consumo hanno fatto in modo che il turista fosse sempre più interessato alla ricerca di nuove emozioni.

Nel turismo il web è il vero “decison marker”. E' altissimo ormai l’influenza dei social nella scelta di un viaggio, di un hotel o della visita ad un museo.

Una recentissima ricerca dell’Osservatorio d’Innovazione Digitale del Politecnico di Milano ha dimostrato che per il 48% dei turisti italiani l’attrazione nei confronti del prodotto turistico nasce dalla lettura di recensioni, a cui si aggiunge un ulteriore 20% proveniente dai post, arrivando a toccare circa il 70% delle scelte. Come segnalato dalla direttrice dell’Osservatorio, nel marketing turistico vanno considerate attentamente quattro fasi: ispirazione, prenotazione, visita e post visita. Ma il dato emerso in modo più forte è stato quello relativo al marketing visivo: se fino a qualche anno fa, il 68% degli utenti sceglieva una destinazione online in base a contenuti video, oggi il 73% di essi è attratto da contenuti fotografici. Appare chiaro che, in questa guerra, la battaglia sui contenuti è stata determinata dalla azione degli smartphones, devices sempre più utilizzati a discapito di PC e laptop, ormai in disuso.

La nostra agenzia fotografica si occupa da oltre vent'anni di marketing per il turismo. E noi di Pagine Video siamo stati precursori anche in questo, perché prima di molti altri abbiamo investito nel perfezionamento dei contenuti fotografici, fornendo ai nostri clienti siti di ultima generazione e fortemente indicizzati e posizionati su Google.